Esercizi contro la disfunzione erettile

Disfunzione erettile

Esercizi contro la disfunzione erettile - www.poliarcheo.itIl ranking delle pillole per l’erezione è estremamente altoin tutti i paesi. Probabilmente per questo motivo i ragazzi non si occupano di gli esercizi per trattare l’impotenza.

In questo blog forniremo informazioni sui benefici e degli svantaggi degli esercizi fisici per la salute sessuale e forniremo alcune istruzioni.

Benefici:

  • Miglioramento della salute negli individui sani;
  • Semplice trattamento della disfunzione erettile soprattutto se lieve, oppure le avvisaglie si manifestano periodicamente;
  • Miglioramento dell’efficacia delle pillole sessuali, senza aumento della dose.

Svantaggi Possibili rischi:

  • Il Risultato delle modifiche può diventare evidente nell’arco di pochi mesi;
  • Questo metodo difficilmente contribuirà a sconfiggere una moderata o impotenza.

    Opzione №1: Attivate i muscoli che servono per la minzione

    Alcune volte interrompete il processo di svuotamento della vescica. I muscoli che sforzate a questo scopo sono quelli che dovete allenare.

    • Comprimete i muscoli, attendete 5 secondi dopodichè rilassatevi;
    • Eseguite il tutto da 5 a 15 volte, al mattino, all’ora di pranzo e alla sera;

    Potete provare tutto ciò con diversi metodi, tra cui sulle gambe, sdraiati a letto e su una sedia.

    Esercizio №2: Comprimete i muscoli del vostro ano

    • Sforzate i muscoli;
    • Bloccate il respiro per 7-15 secondi;
    • Allentate la tensione;
    • Ripetete il tutto circa 10 volte, al mattino, all’ora di pranzo e alla sera.

    Questo esercizio, analogamente al primo, mira a stimolare i tessuti molli che agiscono alla base della cavità addominale (pavimento pelvico).

    Esempio №3: Ginnastica

    Anche l’allenamento dei muscoli al di fuori della base della cavità addominale è in grado di contribuire nella guarigione dei l’impotenza.

    L’idea generale consiste nel accelerare il flusso di sangue nei diversi organi. Le cellule del sangue devono muoversi liberamente in tutte le parti del corpo.

    L’allenamento comprendere qualsiasi esercizio attivo. La cosa importante è che:

    • Siano lavorino tesi quasi tutti i fibre muscolari del corpo;
    • Dovete eseguire gli allenamenti tre – quattro volte alla settimana, meglio se ogni giorno.

    Esercizio quarto: Camminata oppure jogging

    Una attiva camminata di 30 minuti al giorno, alcune volte alla settimana, è in grado di ripristinare la vostra situazione cardiovascolare e influire positivamente sulla funzione sessuale.

    Regolarmente salite le scale – si tratta di un semplice rimedio per aumentare la frequenza cardiaca e migliorare i muscoli dei glutei.